Immo news - Blog Immobiliare

LA STIMA COMPARATIVA

Quanto vale la mia casa?

A chi non è mai venuto in mente, almeno una volta nella propria vita, di conoscere il reale valore della propria abitazione?
La domanda, come disse un noto giornalista, sorge spontanea.

Ebbene sì, perché che sia per l’esigenza di cambiare casa, per sapere quanto si è rivalutato il proprio bene o semplicemente per una curiosità, tutti ci siamo posti questa domanda.
Sogni, sacrifici, ambizioni, progetti…tutti questi aspetti si fondono all’interno di quello che per gli Italiani è considerato uno dei beni primari…la Casa.

E quindi perché è così importante avere a disposizione una corretta Stima Comparativa della propria abitazione, soprattutto in un mercato immobiliare soggetto a così tanti mutamenti come nel corso degli ultimi anni?

La Stima Comparativa immobiliare è il risultato di una vera e propria analisi per arrivare a identificare il più probabile valore di mercato di una casa, ossia quella fascia di prezzo entro la quale è più probabile che rientri una proposta d’acquisto.

Il processo di valutazione di un immobile è articolato e si basa fondamentalmente su quattro punti:

1. Calcolo metratura commerciale
Il primo parametro da considerare è la superficie commerciale totale, che è quella che si ricava dall’analisi delle superfici coperte comprensive dei muri esterni, interni e perimetrali, della quota di superficie delle pertinenze come balconi, terrazze, giardini e delle cantine, soffitte, posti auto e garage.
Da considerare anche il modo in cui la metratura è ripartita nei vari ambienti, aspetto che influisce sulla commerciabilità del bene.

2.  Analisi delle caratteristiche che uniformano o distinguono il dato immobile dalle altre abitazioni presenti sul mercato
L’analisi delle caratteristiche dell’immobile permette di individuare i punti di forza e di debolezza della proprietà. Bisogna prendere in considerazione parametri quali la composizione e la tipologia delle unità immobiliari, la presenza dell’ascensore, lo stato di manutenzione interno, la qualità delle rifiniture, il piano e l’esposizione al sole, il grado di isolamento termico, acustico e la presenza della certificazione degli impianti.
Un ruolo altrettanto importante nella determinazione del valore più probabile di mercato è ricoperto dalla collocazione dell’immobile, quindi l’ubicazione dello stabile, il suo stato di manutenzione, la presenza di aree verdi, l’efficienza dei servizi e l’eventuale panoramicità.

3. Monitoraggio delle abitazioni in vendita con caratteristiche simili nella stessa area geografica e storico del venduto degli ultimi tre mesi
Conoscere gli immobili presenti sul mercato in quel dato momento, permette di avere coscienza di quelli che sono i prezzi di richiesta delle abitazioni con caratteristiche simili a parità di zona: questi dati, uniti a uno storico dei valori delle proprietà vendute nel recente periodo, permettono di avere un confronto con l’immobile da stimare e di partire col piede giusto per il suo posizionamento sul mercato.

4. Esperienza professionale del consulente immobiliare maturata nel corso della sua attività.
L’esperienza e la sensibilità del Consulente Immobiliare che si occupa della Stima Comparativa, fa la differenza nel reperire tutte queste informazioni e nel fornirle in maniera chiara ed esaustiva al cliente.
In questo caso l’importanza del fattore umano fa sì che si ponga attenzione alla cura dei dettagli, al riconoscimento e alla valorizzazione delle peculiarità di una casa rispetto all’altra.

Il mercato immobiliare è fatto di persone che hanno un nome, una storia, persone che hanno le proprie esigenze, le proprie aspettative e progetti…e la Casa è il mezzo attraverso il quale poterli realizzare.

La responsabilità di formulare la Stima Comparativa è alta.

Scegliere con accortezza il giusto consulente che ci guidi con una corretta analisi di mercato, ci dà la consapevolezza e la tranquillità che stiamo percorrendo la strada giusta per il raggiungimento del nostro obiettivo, permettendoci anche di ottimizzare i tempi di vendita e di massimizzare il valore del nostro bene.

E allora quando vuoi sapere…Quanto vale la Tua Casa?

di Fabrizio Serra

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

View Available HTML tags and attributes
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> :

Per avere maggiori informazioni riguardo ai nostri servizi compila il modulo contatti!

Nome*
Email*
Telefono
Oggetto
Messaggio*
Ho letto e accetto la Policy Privacy

Copyright © 2019 Remax Abitat - Policy Privacy - Cookie Policy - Sito web Realizzato da: Galileo146.it